Come riparare un buco nel muro

Una o più pareti della vostra abitazione avrebbero bisogno di un ritocco ma non sapete proprio da che parte iniziare? Niente paura, si tratta di un intervento che non richiede particolari doti manuali. Eliminare crepe e fori, infatti, è piuttosto semplice. Di seguito vi spieghiamo come riparare un buco nel muro.

Nel caso in cui si sia aperta una crepa, sarà necessario per prima cosa provvedere a pulire la parte danneggiata con un pennello per rimuovere la polvere e lo sporco. Preparate poi una miscela di stucco e rasante e passatela a più riprese sulla crepa, fino a quando non la vedrete finalmente sparire.

Se dovete chiudere un buco, potete procedere in due modi diversi. Per un foro di piccole dimensioni, applicate lo stesso impasto che vi abbiamo suggerito sopra, utilizzando una cazzuola o una spatola al posto del pennello. Per riparare un buco più grande invece, avrete bisogno di inserire dei mattoni o forati. Preparate un composto mescolando in un secchio acqua e cemento. Prima di iniziare, fate attenzione a proteggere il pavimento con un cartone. A questo punto prendete una manciata della miscela con la cazzuola e inseritela nel foro, introducete i mattoni bagnati e gettate all’interno altro composto.

Fate asciugare per 24 h e rifinite il tutto con della carta vetrata.