Piastrelle adesive

Vorresti dare un nuovo aspetto alla tua casa, ma il pensiero di affrontare tutto quello che comporta una ristrutturazione edilizia ti scoraggia in partenza o, al momento, non sei in grado di sostenere le spese per dei lavori di muratura? Ti proponiamo una soluzione alternativa molto originale: le piastrelle adesive.

Le varianti in commercio sono davvero numerose, realizzate in plastica o pvc, resistenti all’acqua e al calore, possono riprodurre ad esempio disegni per bambini, decorazioni vintage o anche mosaici raffinati. Si tratta insomma di un valido compromesso tra la ceramica artigianale e la modernità di un supporto in plastica.

Le piastrelle adesive, oltre a darti la possibilità di rinnovare con una spesa minima tutti gli ambienti che vuoi in base alle tue preferenze, presentano il vantaggio di essere piuttosto facili da applicare (ed eventualmente da rimuovere).

Prima di procedere, ricorda di pulire bene tutta la superficie da rivestire in modo tale da eliminare i residui di polvere e renderla così liscia da permettere un’aderenza senza sbavature. Stacca poi con attenzione un angolo della pellicola protettiva ed inizia ad applicare l’adesivo partendo dall’alto, aiutandoti magari con una spatola o con un panno asciutto sintetico per evitare la formazione di bolle d’aria.