Vantaggi delle case in legno

Costruire una casa in legno lontano dalla città è una soluzione non solo ecologica ma anche economica. I vantaggi delle case in legno sono davvero tanti a partire dalla drastica riduzione delle spese di riscaldamento e raffreddamento, il legno infatti è uno straordinario materiale isolante che permette di ridurre le spese di stufe e gas durante il periodo invernale e della corrente elettrica per il funzionamento del condizionatore durante il periodo estivo.

La costrizione di una casa in legno richiede minor utilizzo di energia e di conseguenza una minore emissione CO2, ad esempio il peso dei materiali durante il trasporto è molto ridotto e la produzione di rifiuti rispetto a una casa in cemento armato è drasticamente ridotta, sono inoltre convenienti sia nei costi di realizzazione che nei costi di manutenzione. Un fattore non secondario riguarda le tempistiche di realizzazione: mediamente per la costruzione di una casa in legno sono necessari circa 90 giorni.

Contrariamente a quello che comunemente si pensa, le case in legno sono molto resistenti ai terremoti, durano nel tempo e offrono un ottimo isolamento acustico. Questo materiale presenta una elevata resistenza a trazione compressione e flessione, è inoltre molto elastico e si presta con facilità ad essere lavorato.