Qual è il periodo più adatto per imbiancare casa

Imbiancare le pareti di casa è una operazione che tutti prima o poi devo affrontare. È possibile effettuare questo lavoro con il fai da te o attraverso l’aiuto di professionisti, dipenderà dal vostro grado di esperienza, dalla grandezza della casa e dalla disponibilità economica (provvedere da soli alla tinteggiatura vi permetterà di risparmiare un bel po’ oltre che essere una soddisfazione personale). A questo punto è utile chiedersi, qual è il periodo più adatto per imbiancare casa?

È consigliato imbiancare durante la stagione primaverile o estiva, evitando accuratamente i mesi freddi e piovosi. Durante la tinteggiatura occorre arieggiare gli ambienti così da eliminare l’odore della vernice e velocizzare il processo di asciugatura. Sarebbe consigliato anche non abitare la stanza prima delle 24/48 ore. Prima di stendere la vernice dovrete ispezionare le pareti alla ricerca di crepe, muffe e difetti, effettuate le dovute correzioni con spatole, carta vetrata e stucco.

Se il vostro lavoro all’inizio non vi convince aspettate che la vernice si asciughi, quando è umida le imperfezioni si notano molto di più. Non passate mai a stendere il secondo strato fino al completamento dell’asciugatura, di solito con le nuove vernici bastano due mani anche se ci troviamo di fronte a pareti molto sporche.