Piastrelle in Pvc, i vantaggi

Il Pvc è uno dei materiali più utilizzati nel campo industriale grazie ai tantissimi vantaggi e al costo contenuto. Tra i tanti prodotti realizzati con questo materiale è possibile trovare anche le piastrelle.

Le piastrelle in Pvc si distinguono dalle altre per la facilità con cui si installano su pareti e pavimenti. Infatti, molte case produttrici, applicano uno strato di colla su un lato così da facilitare il lavoro del piastrellista che dovrà solo eliminare la pellicola protettiva e posizionare sulla superficie la piastrella con conseguente riduzione delle imprecisioni e dei costi per l’acquisto dei collanti.

Le piastrelle in Pvc sono resistenti alla degradazioni, possono essere utilizzate sia per gli ambienti interni che esterni; hanno un’ottima resistenza all’acqua, perfette quindi per ambienti quali il bagno e la cucina; garantiscono un ottimo isolamento acustico; si adattano alla posa su pavimenti riscaldanti; hanno uno spessore molto contenuto, per questa ragione sono spesso utilizzate in sovrapposizione a pavimenti già esistenti e consentono quindi di eliminare i costi di demolizione; possono imitare altri materiali come parquet, marmo, ceramica e legno; la manutenzione e la pulizie e facile è immediata, non sono richiesti particolari prodotti; sono resistenti a scheggiature e graffiature; disperdono le cariche elettrostatiche; sono ecologiche; ottima resistenza al fuoco; sono antiscivolo.