Guida alla scelta del forno elettrico

Il forno elettrico è un elettrodomestico molto utile in cucina, perché ci permette di preparare alcune pietanze in maniera varia ottenendo al tempo stesso delle cotture diversificate. Non riuscite a districarvi tra i numerosi modelli presenti in commercio ? Ecco per voi una breve guida alla scelta del forno elettrico.

Tutti i tipi di forno, non solo quelli elettrici, si distinguono, a seconda della loro collocazione, in freestanding, ovvero in blocco con il piano di cottura superiore, e ad incasso, se installati all’interno dell’apposito vano nel mobile della cucina.

Nei forni elettrici tradizionali, i più diffusi, la cottura del cibo è resa possibile grazie alla presenza di resistenze elettriche sia nella parte superiore che in quelle inferiore del forno. I cosiddetti forni multifunzione, invece, solitamente di piccole dimensioni, sono degli apparecchi ancora più efficienti, in quanto consentono di scegliere la tipologia di cottura che si preferisce. In essi infatti, oltre alle resistenze elettriche e alla funzione grill, è presente una ventola in grado di far circolare l’aria riscaldata favorendo così una cottura rapida ed omogenea anche su più pietanze contemporaneamente. Questa possibilità si traduce in un risparmio energetico da non sottovalutare. 

A proposito:  optate sempre per un elettrodomestico di classe A o superiore (A+, A++, A+++), il prezzo sarà maggiore, ma risparmierete sul costo delle bollette.