Come scegliere una serratura di qualità

È necessario partire da una buona serratura per garantire una maggiore sicurezza della casa dai furti, a tal proposito è utile elencare le caratteristiche che deve avere una serratura per essere considerata di qualità. Prima di tutto è indispensabile rivolgersi a ferramenta e negozi di serratura specializzati, ci garantiscono il un maggiore livello di sicurezza.

Il meccanismo deve essere di alto livello, soprattutto quelle che presentano il meccanismo della punzonatura e della fresatura, l’ingranaggio lavora sia in orizzontale che in verticale dando non pochi problemi al ladro che tenta di entrare in casa scassinando la porta. Sono invece sconsigliate le serrature a doppia mappa e con i cilindri, si aprono facilmente con il chiavistello bulgaro.

Anche la chiave riveste un ruolo molto importante, il materiale deve essere resistente all’usura, meglio affidarsi all’acciaio o all’alpacca (di aspetto molto simile all’argento). Si consiglia sempre l’acquisto di chiavi che sono riproducibili solo se si è in possesso del tesserino di proprietà (viene rilasciato al momento dell’acquisto).

Il defender è il terzo e ultimo elemento da valutare: è una corazza che viene installata davanti al cilindro e costituisce una protezione da rotture e forature. Il topo di appartamento trova maggiori difficoltà nel caso di utilizzo di strumenti quali flessibili o trapani.