Vantaggi grondaie in rame

Sono sempre più persone a scegliere grondaie in rame per la loro abitazione, prima di tutto perché questo materiale è garantito fino a 100 anni e poi per l’innegabile fascino che donano a tutti i tipi di case; il colore è inizialmente rosso brillante poi con il passare del tempo diventa marrone scuro fino a raggiungere tonalità sul verde, caratteristiche queste che lo rendono molto apprezzato. Scopriamo quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle grondaie in rame.

Il rame non si corrode, non richiede manodopera, non ha bisogno di protezioni superficiali o vernici, ha una resa estetica straordinaria, aggiunge valore all’immobile, non teme la ruggine, resiste a tutti i tipi di temperatura (sia alte che basse) e alle condizioni atmosferiche (pioggia, umidità e neve non scalfiscono questo materiale). Questo per quanto riguarda i vantaggi, ovviamente, come tutte le altre grondaie, anche quelle in rame non sfuggono a intasamenti creati da foglie e rami che cadono sui tetti durante il periodo autunnale, per questa ragione bisogna sempre mettere in conto una buona pulizia annuale.

Tra gli svantaggi si possono elencare i costi molto elevati per l’acquisto della grondaia in sé (anche il doppio di una classica grondaia in alluminio) e il costo della manodopera per l’installazione che deve essere compiuta da personale qualificato.