Fiera del Restauro 2016 a Ferrara, dal 6 all’8 aprile

È stata inaugurata il 6 aprile Restauro, la XXIII edizione: Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Saranno 280 gli espositori presenti nei padiglioni di Ferrara Fiere, con 16 mila mq di esposizione, 130 convegni e seminari, 9 eventi e mostre. Il salone del restauro di Ferrara durerà tre giorni, dal 6 all’8 aprile, con ingresso gratuito. Lo scorso anno la fiera del restauro aveva subito lo slittamento di circa un mese per poter partire in concomitanza di Expo Milano 2015.

Tra gli appuntamenti previsti per questa edizione: Premio Internazionale di Restauro Architettonico “Domus restauro e conservazione Fassa Bortolo”, promosso dal Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Ferrara; Musei un’occasione per incontrare tutte le realtà museali, pubbliche e private, con cui intrecciare un dialogo collaborazioni. Lo spazio espositivo dell’amministrazione comunale è condiviso con l’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale Unesco, il Mibact Segretariato regionale dell’Emilia-Romagna, il Museo nazionale dell’Ebraismo italiano e della Shoah (Meis) e la Fondazione “Canonici Mattei”, lo scopo è mettere in evidenza le sinergie e concretizzare maggiormente gli intenti culturali collettivi.

La XXIII edizione di Restauro è visitabile presso il Quartiere Fieristico di Ferrara, via della Fiera 11 a Ferrara.