Come eliminare le macchie di cioccolato

I giorni di festa, tra dolci e uova di cioccolata, hanno lasciato il segno sui vostri vestiti (e non solo)? Niente paura, esistono alcuni rimedi semplici ma infallibili per rimuoverle efficacemente, vediamo allora insieme come eliminare le macchie di cioccolato.

Se la macchia è “fresca” risulterà senza dubbio più facile da togliere, prima di tutto tamponate del borotalco o della farina (come si fa con le macchie di olio) per evitare che il tessuto assorba rapidamente lo sporco, oppure provvedete a strofinarvi immediatamente sopra del ghiaccio che dovrebbe raffreddare il cioccolato impedendogli così di espandersi.

In ogni caso è comunque utile, ad esempio, anche un semplice lavaggio con acqua e sale, quest’ultimo infatti ha il potere di sciogliere la macchia in pochi minuti. Nel caso in cui la macchia si sia già seccata e risulti perciò più ostinata, al posto del sale aggiungiamo in una tazza d’acqua calda del detersivo per piatti o comunque sapone liquido e utilizziamo una spazzola, che avremo immerso nel composto, per strofinare. Poi procediamo con un normale lavaggio.

Per i capi in lana, si consiglia di utilizzare acqua, alcol e qualche goccia di limone. Per quelli in seta, invece, un cucchiaio di ammoniaca da sciogliere nell’acqua.