Circo, la lavastoviglie a manovella

Può una lavastoviglie consumare zero energia elettrica, pochissima acqua, poco detersivo e terminare il lavaggio in 1 minuto circa? La risposta è si se parliamo di Circo Indipendent. Circo Indipendent è l’innovativa lavastoviglie a manovella, l’energia cinetica fa girare l’acqua all’interno di un contenitore trasparente in cui vengono alloggiati i piatti. La sua capacità è piuttosto limitata, infatti posso essere inseriti solo 2 o 3 piatti, un tegame, 3 bicchieri e qualche posata (perfetta per un single ma non per una famiglia di 4 persone).

Per pulire i piatti con Circo Indipendent basta riempire con meno di 3 litri di acqua l’apposita vaschetta che si trova alla base, aggiungere una tavoletta di acetato di sodio che ha il compito di scaldare l’acqua, versare un po’ di detersivo, chiudere ermeticamente il coperchio e azionare la manovella. Per un lavaggio completo occorre all’incirca un minuto (ovviamente i piatti non devono contenere residui di cibo o incrostazioni), l’asciugatura viene eseguita togliendo il coperchio.

Circo Indipendent è il prototipo di lavastoviglie a manovella ideata da Chen Levin, l’idea ha subito ispirato molti altri produttori che hanno già messo in commercio modelli in grado di lavare piatti e stoviglie senza l’utilizzo di energia elettrica.